Re-Cig. Riciclo dei mozziconi sigaretta

Il Comune di Quistello avvia (Agosto 2021) un progetto di riciclaggio dei mozziconi di sigarette. A occuparsi del processo di riciclo è la Re-Cig, un’azienda specializzata, nata in provincia di Trento proprio per recuperare e riutilizzare i mozziconi.

Data:

03 aprile 2024

Immagine principale

Descrizione

Il Comune di Quistello avvia  (Agosto 2021) un progetto di riciclaggio dei mozziconi di sigarette. A occuparsi del processo di riciclo è la Re-Cig, un’azienda specializzata, nata in provincia di Trento proprio per recuperare e riutilizzare i mozziconi delle sigarette. 

Nel paese sono stati installati 5 contenitori (Smokers Point), colonnine in cui possono essere inseriti solo i mozziconi.

DETTAGLI SUL PROCESSO DI RICICLO

Il processo brevettato da Re-Cig è un sistema per la purificazione e trasformazione dei mozziconi di sigaretta: il materiale ottenuto è un polimero plastico che ci consente l’impiego in svariati settori. Sono in valutazione collaborazioni con aziende di prodotto al fine di realizzare componenti per altre realtà presenti sul territorio.

I mozziconi vengono lavati, setacciati, si separano i residui di tabacco e le cartine dai filtri e questi ultimi – che non essendo biodegradabili rischierebbero di diventare microplastiche inquinanti – vengono ritrasformati in acetato di cellulosa. Questo polimero, dopo aver superato gli opportuni controlli di conformità nel rispetto delle autorizzazioni ottenute, può essere reimmesso sul mercato.
Gli impieghi, ad esclusione del settore alimentare, sono molteplici: dall’occhialeria alla realizzazione dei manici per gli ombrelli, passando per le cover dei cellulari, le penne e il filo per la stampa 3D. Prodotti quindi di piccole dimensioni e ad alto valore aggiunto: da 2 milioni di mozziconi di sigaretta, pari alla raccolta di questo primo anno di attività, si ricavano 600 chilogrammi di plastica.

Gli Smokers Point sono realizzati in conformità alle normative vigenti che riguardano i prodotti da fumo (DM 15 Febbraio 2017). L'istallazione offre al Comune e quindi ai sui cittadini:

– zone dedicata alle aree fumatori
– pulizia evitando mozziconi a terra
– agevolazioni fiscali per l'Ente aderente al progetto (servizio deducibile al 100%)
– minor quantità di rifiuti indifferenziati
– adesione ad un progetto di riciclo di un prodotto altamente inquinante
– il sostegno di un’azienda che si vota all’economia circolare

5 contenitori (Smokers Point) sul territorio di Quistello:
1) via M. di Belfiore, davanti al display comunale
2) piazza G. Rossa, davanti Pizzeria Aurora rainera
3) via Gramsci, Bar Cooperativa 
4) via Europa, a Nuvolato davanti al Bar Arci
5) via C. Battisti, davanti al Bar delle Rose 

Inoltre: 
**I mozziconi di sigaretta e i prodotti da tabacco sono conferibili nei contenitori presso l’area esterna della piazzola ecologica Comunale.

Ulteriori dettagli Re-Cig - https://www.re-cig.it/
 

Allegati:

  • Comune di Quistello - Il RAPPORTO anno 2023
  • Depliant informativo Re-Cig

Allegati

A cura di

Settore Tecnico

Piazza Matteotti, 1 46026 Quistello (MN)

Telefono: 0376627234
Email: elena.secchi@comune.quistello.mn.it
PEC: comune.quistello@pec.regione.lombardia.it

Pagina aggiornata il 16/04/2024